giugno, 2019

15giu18:3020:30Non è il mestiere più antico del mondo! - Restituzione finale

more

Dettagli

… Non è il mestiere più antico del mondo!
Restituzione finale laboratorio di quartiere Centro Storico

Ancora oggi si dice che la prostituzione sia il mestiere più antico del mondo ma non c’è cosa più sbagliata! Il fatto che un fenomeno sia esistito per molto tempo non implica che esso non possa essere cambiato. Non esiste altro “lavoro” con un tasso di mortalità così elevato. Ma allora “La prostituzione porta almeno un sacco di soldi”? A chi? Se la prostituzione è un “lavoro” così remunerativo, come mai la maggior parte di coloro che esercitano questa attività non possiede nulla né riesce a risparmiare per il futuro? L’idea che la prostituzione paghi molto è semplicemente un mito. “Siamo convinti che la prostituzione, anziché essere il mestiere più antico al mondo, sia la violenza contro le donne più antica del mondo.”

Questo spettacolo teatrale è il frutto di un laboratorio svolto in collaborazione con il Comitato di quartiere Trivium di Benevento e che ha visto coinvolte molte donne che raccontano storie di prostituzione.

Con Roberta Capuano, Annamaria Cerracchio, Carmela Ciaglia, Sara Cicchella, Sabina Coretti, Filomena Donato, Francesca Esposito, Pina Pirozzi, Nunzia Zotti

Laboratorio teatrale, testo e regia a cura di Assunta Maria Berruti e Paola Fetto

Lo spettacolo nasce dal progetto “Esther, per non dimenticare” , che s’inserisce nell’ambito della campagna “Liberi di partire, Liberi di restare” della Conferenza Episcopale Italiana.
Ringraziamo il Consorzio Sale della Terra Benevento, Caritas diocesana di Benevento e l’ Arcidiocesi di Benevento per averci coinvolti con l’obiettivo di un “Teatro contro la Tratta”, per riflettere, informare, sensibilizzare giovani e meno giovani sullo sfruttamento sessuale e la Tratta delle ragazze immigrate nella Provincia di Benevento.

INGRESSO LIBERO
Info: 0824/47037

EVENTO QUI

Quando

(Sabato) 18:30 - 20:30

Location

Mulino Pacifico

via Appio Claudio