giugno, 2016

21giu21:1522:15“La Storia di Aladdin e della lampada meravigliosa”- Saggio di Teatro Studio Ragazzi

more

Dettagli

Mulino Pacifico
Via Appio Claudio – Benevento
21 giugno 2016
ore 20.00 e ore 21,15
(Saggio di Teatro Studio Infanzia- Teatro Studio Ragazzi)

Martedì 21 giugno, alle 20.00 e alle 21.15, presso il Mulino Pacifico di via Appio Claudio, si terranno rispettivamente i saggi di Teatro Studio Infanzia (che vedrà in scena bambini dai 4 ai 6 anni) e Teatro Studio Ragazzi.(che vedrà in scena bambini e ragazzi dai 7 ai 15 anni). I saggi arrivano a conclusione dei laboratori teatrali annuali tenuti quest’anno dalla Solot Compagnia Stabile di Benevento, ad opera di Paola Fetto, Aida Lizza ed Emilia Tartaglia Polcini, nell’ ambito del progetto CUM GRANO SALIS, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, vincitore dell’avviso pubblico del 30 ottobre 2012 “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici

“La Storia di Aladdin e della lampada meravigliosa”
Ore 21,15

Aladdin, giovane e audace ladruncolo di una cittadina orientale, si accampa in una misera casa con una scimmietta addestrata per rubare ai mercati. Osserva da lontano il palazzo del sultano, dove vive la principessa Jasmine. Mentre lui immagina le ricchezze del regno, Jasmine sogna di conoscere il mondo; i due s’incontrano al mercato, luogo in cui si esprime al massimo la capacità di sopravvivenza. Jafar, personaggio ambiguo e subdolo, conduce Aladdin nella Caverna delle meraviglie, dove troverà la lampada magica, in cui dorme il Genio, capace di realizzare tre desideri ad ogni suo padrone. La situazione così si capovolge, perché sfregando lo strumento magico, Aladdin diventa il padrone del Genio, a cui potrà chiedere tre desideri.
La capacità di scegliere è il filo conduttore dello spettacolo: i desideri da sogni diventano sempre più concreti. Non si può avere tutto, neanche se è una lampada magica ad offrirne la possibilità. Il Genio ha la funzione di angelo custode, sussurra più volte ad Aladdin: “Devi essere te stesso“. Essere ciò che si è, senza negarsi e annullarsi, rispettare la propria condizione. Alla fine Aladdin regalerà la libertà al Genio. Scelta e libertà sembrano essere due sinonimi in nello spettacolo, che accompagnano poi l’elemento “geniale” della libertà: il desiderio.
Sarà questa la storia che gli allievi di Teatrostudio Ragazzi (gruppo dagli 11 ai 15 anni) racconteranno come saggio finale dei corsi tenuti al Mulino Pacifico.

Questi gli allievi in scena: Vittoria Aiello; Emy Cama, Mario Canfora, Marco Citarella, Natalia Ciullo, Niccolò Delli Veneri, Pasquale Fetto, Imad Hamdoune, Giantommaso Iannace, Magda Lepore, Alessandra Napoletano, Federica Palombi, Glauco Rampone, Emanuela Rapuano, Simona Rillo, Chiara Tartaglia Polcini, Annamaria Vaiana, Mariagiulia Zitolo.
Allievi preparati da Paola Fetto ed Emilia Tartaglia Polcini –

Organizzazione generale Michelangelo Fetto e Antonio Intorcia Segreteria Organizzativa Riccardo Intorcia
Ufficio Stampa Celeste Mervoglino
Regia Paola Fetto
Assistente alla regia Assunta Maria Berruti

Mulino Pacifico
Via Appio Claudio – Benevento
21 giugno
ore 21.15
Biglietteria per lo spettacolo a partire dalle ore 18.00 al Mulino Pacifico
Biglietti: Intero €. 4
Per informazioni: 0824 47037

info@solot.it

www.solot.it

Evento qui

Quando

(Martedi) 21:15 - 22:15