giugno, 2019

26giu20:3022:30In principio era e domani? Saggio TeatroStudio Ragazzi

more

Dettagli

Solot Compagnia Stabile di Benevento

presenta

“In principio era…e domani?”
Saggio TeatroStudio Ragazzi 2018/19

Responsabile TeatroStudio Ragazzi Paola Fetto
Testi e regia: Assunta Maria Berruti Emilia Tartaglia Polcini

Nella prima parte gli allievi più piccoli (dai 7 agli 11 anni) sperimenteranno cosa vuol dire diventare elementi della natura, aria acqua , fuoco e … terra e saranno avvolti da un forte vento che li trasformerà magicamente in sentimenti. Allegria, tristezza, paura … amore agiteranno i loro cuori fino a trasportarli attraverso una porta magica in un meraviglioso libro di fiabe. Non una trappola cattiva e dolorosa ma un libro di storie, nella fiaba del bruco e della farfalla. Il piccolo insetto intraprende un lungo e faticoso viaggio verso la montagna e sulla sua strada incontra tanti amici…una coccinella, una formica, un grillo …e anche un lupo che però non è cattivo. E i sentimenti si mettono in viaggio … e trovano un lungo ponte da attraversare per ritrovarsi nel paese della colomba bianca. Improvvisamente la colomba bianca scompare e i nostri amici ripartono alla ricerca del volatile, fondamentale per la pace, insieme ai grandi, ai papà e alle mamme, ai fratellini e alle sorelline per affrontare il lungo viaggio per salvare il mondo. Tutti diversi ma tutti uguali … nella magia del teatro, ancora una volta!
La seconda parte dello spettacolo vede protagonisti gli allievi dai 12 ai 15 anni ai quali, circa due mesi prima del saggio finale, é stato proposto un “gioco”. Dotandoli di un semplice strumento, quale è un quaderno, abbiamo chiesto di appuntare tutti i loro pensieri,o meglio tutti quei pensieri che volessero che noi leggessimo. Quaderni anonimi. Pensieri anonimi. Dopo un momento di titubanza generale, il gioco ha iniziato a piacergli talmente tanto che dopo la scadenza della consegna dei quaderni, c’era sempre qualcuno che “doveva” consegnare altri pensieri su foglietti piccoli piccoli e stropicciati. Erano un fiume in piena. Abbiamo preso tutti questi scritti, alcuni davvero molto belli e ne è venuto fuori il loro spettacolo. Vi porteranno nel loro mondo, il mondo di un adolescente, un mondo di rabbia, paura, tristezza, ma anche di gioia e amore. Il loro rapporto con la scuola, quell’amore non corrisposto, quello sguardo rubato o l’amore per il teatro, toccando anche temi caldi e di grande attualità: guerra, immigrazione. Nulla o quasi é stato modificato di questi loro scritti. Saranno un libro aperto, pronti a presentarsi al pubblico “sono così io”, teneri, combattivi in tutta la loro ingenuità ma con idee ben chiare su alcuni aspetti della loro giovanissima vita ma anche con tanti punti interrogativi: dove sono, dove andrò e chi sarò. Senso corale, spirito di gruppo molto forte e coeso. Ecco, sentirete anche tutto questo,perché questo gioco, il teatro li ha uniti moltissimo. Con la loro testa, i loro occhi, i loro cuori.
Buona visione!

Teatro Mulino Pacifico
Biglietto unico: € 4
Info: 0824/47037 ; info@solot.it; www.solot.it

EVENTO QUI

Quando

(Mercoledi) 20:30 - 22:30

Location

Mulino Pacifico

via Appio Claudio